Cos’è la Mindfulness? Mindfulness nella gestione del dolore

Incontri di Mindfulness a Ferrara

 

La Dottoressa Elena Lo Sterzo conduce il percorso di Mindfulness based stress reduction

 

Mindfulness a Ferrara: nel Centro Caleidoscopio la Dott.ssa Elena Lo Sterzo terrà
Rispondiamo di seguito a: Cos’è la Mindfulness? riportando la presentazione del corso; per maggiori informazioni visitare il SITO.

Tutti gli approfondimenti su Mindfulness e dolore in un articolo sulle evidenze della Mindfuless per la quattordicesima rivista di Medicina del Dolore:
per scaricarlo cliccare  QUI

“Cos’è la Mindfulness?

Mindfulness significa consapevolezza, intesa come “Prestare attenzione in un modo particolare: a) con intenzione, b) al momento presente, c) in modo non giudicante” (Jon Kabat-Zinn, […]).
In questa definizione apparentemente semplice è racchiuso il cuore di questo approccio, che affonda le sue radici nella sapienza millenaria della filosofia orientale del Buddhismo, ma che è stato adattato da Jon Kabat-Zinn in un protocollo scientifico di intervento di gruppo rigorosamente strutturato e avvalorato da decenni di ricerche scientifiche, denominato Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR).

Il protocollo MBSR

è mirato a ridurre i sintomi dello stress che possono essere indotti da o associati a diverse condizioni di malessere fisico e psicologico, ma anche semplicemente dai ritmi frenetici della vita quotidiana […].
I programmi Mindfulness-based fanno parte della cornice più ampia della medicina integrativa (mind-body medicine) per la quale corpo e mente rappresentano un’unità inscindibile.

Come si svolge un percorso di Mindfulness Based Stress Reduction?

Il protocollo MBSR prevede 8 incontri con frequenza settimanale (per un totale di 2 mesi) della durata di circa 2 ore ciascuno, preceduti dalla partecipazione all’incontro di presentazione di gruppo o individuale.
Il programma prevede una dimensione di gruppo, in genere composto dalle 6 alle 12 persone e comprende: pratiche di consapevolezza nel mangiare, pratiche di consapevolezza in movimento, pratiche di consapevolezza sul respiro, sensazioni, emozioni, pensieri, pratiche di consapevolezza nel camminare.”